Pagine

12 luglio 2015

12 luglio, 23:07

Piove. E in questa pioggia rinasci tu, il cielo così ti vuol salutare.
Ci ho sempre creduto, si nasce per vivere, vivere per sempre. 
Ma la vita quando meno te lo aspetti diventa egoista, separa, allontana, costringe alla divisione, la vita, i nostri limiti umani, la debolezza a cui va incontro il nostro motore vitale. 
Giuseppe, il tuo sorriso è l'abbraccio ogni qualvolta osiamo lamentarci di quel che accade nella nostra di vita, da oggi è il motore pronto a riscaldare il cuore a noi vicino, consapevoli che problemi come i nostri sono paragonabili al nulla.
Non ci resta che imparare, imparare come te a tentare ogni possibilità, a non smettere mai di credere nell'amore, affrontando paure e ostacoli con quel sorriso tale d'essere fonte contagiosa di buonumore nonostante tutto.
Sì nonostante tutto. 
Lasci un segno, Giuseppe.